Il Margine della Casa

L’avvento del nuovo anno di solito porta con se molti buoni propositi, ed i giocatori da casinò potrebbero essere più prudenti nel considerare come spendere i loro soldi. Per esempio, alcuni giochi come le slot economiche, sono divertenti ma il margine della casa è cresciuto a dismisura negli anni recenti, superando in molti giochi il 10%.

Il margine della casa può essere definito come la percentuale di ogni puntata che và al casinò. Per contro il payback (pagamento) è la quota pagata al giocatore rispetto ad ogni puntata.

Per esempio, se una puntata viene pagata alla pari (le probabilità sono 1:1), il margine della casa sarà zero, se il giocatore vince 1$ per ogni dollari puntato. Allo stesso modo il pagamento sarà del 100%.

Detto in maniera semplice, il margine della casa determina quanto velocemente il gioco si prenderà i vostri soldi, e se voi volete far durare a lungo il vostro budget piuttosto che eroderlo velocemente, allora prendete in considerazione l’idea di giocare in uno dei 9 giochi con migliori probabilità di vincita.

Blackjack: il gioco da tavolo più popolare offre ancora il margine della casa più basso, anche con un pagamento di 6-5 per un blackjack. Ma i giocatori devono essere disciplinati e utilizzare le strategie base.
I dati sulle entrate del Nevada mostrano che i casinò guadagnano circa il 10% sui tavoli da blackjack, il che significa che la maggior parte dei giocatori è composta da giocatori occasionali o da principianti che non sanno giocare in maniera corretta.

Per coloro che sanno quando prendere carta, restare, raddoppiare o dividere, il margine della casa nel blackjack e appena sotto l’1%. Altre variazioni del gioco come ad esempio il Double Draw Blackjack, riducono ulteriormente il margine della casa.

Relevant news

Lascia un commento